8 motivi per aumentare le vendite del sito e-commerce con una scheda prodotto

aumentare vendite ecommerce - vendere prodotto online - scheda prodotto

Perché se i prodotti che vendi on-line sono più che validi le vendite tardano a decollare? Hai mai pensato che la colpa potrebbe essere della scheda prodotto?

Ecco 8 motivi per cui scrivere una scheda prodotto efficace potrebbe essere una buona idea per aumentare le vendite del sito e-commerce.

1 – Aumenta la visibilità on-line del prodotto e il numero dei visitatori

C’è poco da fare: più il prodotto è visibile, più aumentano le possibilità di vendita. Un prodotto esposto in una vetrina di un vicolo buio e sconosciuto si vende a fatica, fosse anche il prodotto migliore del mondo. Per aumentare le vendite del sito e-commerce vale lo stesso principio: più persone visitano la scheda prodotto, più possibilità hai di vendere il prodotto.

É difficile vendere un prodotto on-line se lo presenti in una pagina web che i motori di ricerca non trovano e i potenziali clienti non leggono. Anche per la scheda prodotto resta valido il metodo di scrittura di una pagina web.

2 – Evidenzia i plus di prodotto

Compreresti un prodotto senza aver ben capito a cosa serve? Spenderesti soldi per un prodotto prima di capire il vantaggio, la soluzione o la gratificazione che ottieni in cambio? I plus di prodotto ben evidenziati aiutano a vendere il prodotto on-line: la scheda prodotto è il posto perfetto per inserirli.

Forse pensi sia banale, ma non è così scontato come sembra. Quante volte, dopo aver letto on-line la descrizione lacunosa di un prodotto, pur di buona qualità, ti sei chiesto: “E quindi?”; oppure, peggio ancora: “È uguale ai vecchi modelli, quei soldi non li vale”.

3 – Informa: guida nella scelta e dà un servizio utile

Mettiamo che tu voglia acquistare un prodotto on-line, anche piuttosto costoso, del quale ti hanno tutti parlato bene, ma con il quale non hai molta confidenza (l’ultimo modello di telefonino di nuova generazione, oppure un rivoluzionario software di gestione per l’ufficio, per esempio). Se prima non ne capisci, almeno per sommi capi, la reale utilità, il plus, le funzioni, le caratteristiche tecniche e le possibilità di personalizzazione, potresti avere difficoltà ad acquistarlo.

Una scheda prodotto che dà al informazioni chiare, dettagliate e utili aiuta sempre e comunque a vendere il prodotto: risparmia al potenziale cliente la fatica di andarsele a cercare da solo, gli dà un servizio utile, e instaura un rapporto semplice e diretto tra lui e il prodotto. Se fai sentire importante il potenziale cliente, lo predisponi meglio all’acquisto. Consiglialo, guidalo, rispettalo, trattalo come una persona capace di intendere e di volere, non commettere l’errore di vederlo come un grasso salvadanaio da rompere.

4 – Convince: stimola il cuore e il cervello

Alzi la mano chi compra esclusivamente in preda a un’irrefrenabile spinta compulsiva. Si faccia avanti chi compra elaborando scientificamente la formula che lega budget a disposizione, caratteristiche del prodotto ed esigenze personali. In ogni comportamento d’acquisto (anche on-line) ci sono ragione ed emozione, utilità e desiderio.

La maggior parte delle volte la scelta del prodotto da acquistare cade proprio sul prodotto che meglio soddisfa questo fragile equilibrio. Una scheda prodotto efficace stuzzica l’emozione e soddisfa la ragione con valide argomentazioni, per questo aiuta a vendere il prodotto e ad aumentare le vendite del sito e-commerce.

5 – Crea un legame visivo con il prodotto

Quando si tratta di aumentare le vendite del sito e-commerce, una galleria fotografica o un breve video del prodotto inseriti nella scheda prodotto non fanno mai male. A tutti piace toccare il prodotto con mano prima di acquistarlo; sul web il prodotto lo puoi toccare sì, ma solo con l’occhio: ecco perché l’impatto visivo che danno video e immagini in una scheda prodotto diventa fondamentale per vendere on-line.

Ricorda che il potenziale cliente si trova in un sito di commercio elettronico, non davanti alla vetrina di un negozio in via Manzoni.

6 – Aumenta la credibilità del prodotto

On-line si compra di tutto: dalle scarpe ai mobili, dal gadget ai corsi di lingua straniera, dalla vacanza in Australia ai regali di Natale. Il primo timore però di chi acquista on-line è ricevere a casa un prodotto che non corrisponde esattamente alle immagini che aveva visto e alla descrizione che aveva letto. Come puoi pretendere allora di vendere un prodotto on-line senza una buona scheda prodotto o con una descrizione raffazzonata e incompleta?

Una scheda prodotto coerente, completa e ben curata predispone meglio all’acquisto il potenziale cliente. Ne va della credibilità del prodotto stesso.

7 – Aumenta la credibilità dell’azienda

Credibilità del prodotto sì, ma anche credibilità dell’azienda. Stesso principio del punto precedente: anche l’azienda deve proporsi con un atteggiamento serio, chiaro e credibile se vuole vendere prodotti on-line. Infatti un altro timore che ha chi compra on-line è avere a che fare con persone e aziende poco professionali, improvvisate, per non dire scorrette. Sotto sotto anche i più avvezzi agli acquisti on-line, prima di confermare l’ordine, incrociano le dita.

Nella scheda prodotto l’azienda mette un bel po’ della sua faccia, dà testimonianza tangibile dell’impegno – tanto (meglio così) o poco (peccato per l’occasione sprecata) – che ha messo nel presentare il prodotto nel miglior modo possibile ai suoi potenziali clienti.

8 – Spinge all’azione: aiuta a trasformare i visitatori in clienti

Se c’è una cosa che non può mancare in un sito e-commerce è l’invito ai visitatori a compiere un’azione precisa: l’invito ad acquistare (nella maggior parte dei casi) o l’invito a richiedere informazioni, a iscriversi alla newsletter, a prenotare un campione omaggio, una versione di prova e così via. Serve a trasformare il visitatore in potenziale cliente.

Call to action la chiamano i marketer a stelle e strisce. Perché è corretto portare tante persone interessate al prodotto nel sito e-commerce, però poi è bene che queste persone facciano anche qualcosa di più concreto. Tutta fatica sprecata, altrimenti. La scheda prodotto on-line si presta molto bene per questi tipi di inviti, capaci di aumentare, tra le altre cose, anche le vendite del sito e-commerce. Ecco qualche esempio di call to action applicata al web tratto da Smashing Magazine.

Per concludere

Una scheda prodotto efficace aiuta a vendere il prodotto on-line più facilmente e contribuisce ad aumentare le vendite del sito e-commerce:

  • dà più visibilità on-line al prodotto
  • dà importanza ai plus di prodotto
  • informa: guida il visitatore e fa qualcosa di utile per lui
  • convince: soddisfa ragione ed emozione
  • fa toccare il prodotto con l’occhio
  • dà credibilità al prodotto
  • dà credibilità all’azienda
  • spinge all’azione: aiuta a trasformare i visitatori in clienti

Potrebbero anche interessarti:

Comments are closed.