Profilo aziendale

Prima di scrivere da solo un profilo aziendale c’è qualcosa che dovresti sapere. Cos’è un profilo aziendale? A cosa serve? Come si usa? Come si scrive? Il servizio di redazione dei testi di un profilo aziendale può esserti molto utile. Scopri come.

Il company profile è l’identikit, la carta d’identità, il biglietto da visita dell’azienda: definisce il tipo di azienda, come si posiziona sul mercato e quali sono i suoi clienti, accenna al suo percorso storico, specifica dati concreti (certificazioni e fatturato, per esempio), sottolinea qual è il suo punto di forza principale, presenta brevemente prodotti, servizi, valori e obiettivi, spiega come e dove può essere contattata.

Nel profilo aziendale l’azienda parla di sé, e parlare di sé non è facile. Pensa a quando fai un breve profilo di te a qualcuno che non ti conosce: sei costretto a selezionare le informazioni (il tempo è poco e non tutto ciò che ti riguarda ha la stessa importanza, né per te né per chi ascolta), a modulare il tono di voce (se ti esprimi con naturalezza dai più forza a ciò che dici), a mantenere l’obiettività (se ti autodefinisci come la persona più bella, più intelligente, più simpatica, più speciale, novantanove volte su cento finisci col suscitare le impressioni opposte).

Il profilo aziendale non fa eccezione: per funzionare ha bisogno di essere stringato, autentico e credibile.

Profilo aziendale: definizione, funzioni e usi

Cos’è. Il profilo aziendale (company profile) è un breve report dove l’azienda spiega chi è, cosa fa, come lo fa, per chi lo fa e dove lo fa.

A cosa serve. Presenta l’azienda a tutti gli interlocutori con i quali viene a contatto ogni giorno: clienti, partner, fornitori, personale interno, agenti commerciali, mezzi di comunicazione e istituzioni, per esempio.

Come si usa. Puoi consegnare il profilo aziendale in formato cartaceo, pubblicarlo nel sito web, inviarlo per e-mail, allegarlo a un preventivo, a una scheda prodotto, a un progetto, a una proposta commerciale o di partnership, a una richiesta di finanziamento.

Piccoli trucchi per scrivere un profilo aziendale

  • organizza il testo in piccoli paragrafi con un argomento preciso ciascuno
  • cerca di essere sintetico: di solito una pagina A4 è più che sufficiente
  • scrivi un incipit diretto: le introduzioni lunghe e melmose annoiano
  • non attardarti a scrivere pagine di storia aziendale: bastano poche righe
  • mantieni l’obiettività e non esagerare con le autocelebrazioni: il mercato è già pieno di “aziende leader che esaudiscono in tempo reale ogni esigenza dei clienti”
  • cerca di essere preciso: “una vasta gamma di servizi destinati ai più svariati operatori del settore” è una definizione troppo vaga, oltre che stereotipata
  • scegli un tono di voce umano: non ti stai rivolgendo a robot privi di anima
  • dai unicità e personalità: la tua azienda non è uguale a tutte le altre ed è qualcosa di più che un insieme di reparti produttivi
  • usa un linguaggio semplice, chiaro e comprensibile: via gerghi e tecnicismi
  • non dimenticare l’ottimizzazione SEO quando lo pubblichi nel sito web

VUOI SAPERNE DI PIU’ GRATIS? CHIEDIMI ALTRE INFORMAZIONI SULLA REDAZIONE TESTI DI UN PROFILO AZIENDALE

Ecco perché potresti avere bisogno di Business Writer PuntoIt per scrivere un profilo aziendale

Se sei il titolare o il direttore marketing sei capace sicuramente di parlare per ore della tua azienda senza fermarti mai, dalla fondazione all’ultimo dei dispositivi del reparto ricerca e sviluppo, di descriverla minuziosamente per pagine e pagine con estrema precisione tecnica.

Sei sicuro però che sia sufficiente per scrivere un buon profilo aziendale? Prova a leggere i profili aziendali dei tuoi concorrenti: quasi tutti sono delle forzature stereotipate prive di anima, autocelebrative, di una lunghezza estenuante. Sono infarciti di gerghi altisonanti e di informazioni ridondanti, stupiscono per il tono di voce perentorio e per il discutibile tentativo di dare all’azienda un’immagine infallibile, quasi mistica. I motivi? La fretta, la paura di essere giudicati come poco professionali e la smania di elencare mille informazioni tecniche, anziché spiegare pochi punti di forza in modo semplice.

Questo modo di fare insospettisce i clienti e confonde i fornitori, anestetizza i mezzi di comunicazione e scoraggia i partner. Il profilo aziendale non è un esercizio di stile per gli addetti ai lavori. Arriva anche nelle mani di chi non sa nulla del tuo settore, lo legge anche chi, pur non conoscendo ancora la tua azienda, vorrebbe solo farsi un’idea veloce e realistica su di essa.

Se sai già tutto della tua azienda sei già a metà dell’opera: posso scrivere per te un profilo aziendale diverso dagli altri, sintetico, credibile e piacevole da leggere.

VUOI RICEVERE UN PREVENTIVO GRATUITO? CHIEDIMI DI SCRIVERE PER TE I TESTI DI UN PROFILO AZIENDALE

Cosa comprende il servizio di scrittura testi di un profilo aziendale

  • brief telefonico o via e-mail
  • redazione testi
  • ottimizzazione SEO per il web e i motori di ricerca
  • consegna testi via e-mail
  • traduzione italiano-inglese (a richiesta)
  • concept grafico e impaginazione (a richiesta)

Appunti, consigli, esempi per scrivere un profilo aziendale

Comments are closed.